eccedeAustralia vpsWeb hosting and domain namesgiuliano 56017 metastasioWeb hosting infoWeb hosting jobsWeb hosting pay monthlymancanza stradali incidentiWindows hosting planscontratto recesso caso
default-logo

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO E DI SERVIZIO TURISTICO

1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

Le regole seguenti si applicano ai pacchetti turistici e in quantocompatibili ai servizi di solo soggiorno riservati ai possessori di “coupon vacanza” venduti direttamente dalla Europroject srl, e dalla sua divisione Travelclub vacanze.

La nozione di pacchetto turistico ai sensi dell art. 2 numero 1 del D.L. n.111 del 17/03/95 di attuazione della direttiva Cee 90/314, è la seguente:

I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi , le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario e di durata superiore alle 24 ore, ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte:

a) trasporto

b) alloggio

c) servizio turistici non accessori al trasporto o all’alloggio che costituiscono parte significativa del pacchetto turistico.

I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CVV (Convenzione internazionale relativa al contratto di viaggio del 23/04/1970, ratificata e resa esecutiva

dalla L. 1080 del 27/12/1977) : art. 1 n.3 e n.6; artt. Da 17 a 23; artt. Da 24 a 31 per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificatamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto del contratto.

A tali contratti si applicano le disposizioni che seguono tenendo presente che l’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico.

La terminologia delle clausole applicabili va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita disingoli servizi turistici.

Europroject s.r.l. è l’organizzazione del pacchetto turistico e proprietaria dei diritti di fornitura degli stessi all’utente finale.

2. QUOTA INDIVIDUALE D’ISCRIZIONE

Per ogni prenotazione in hotel residence e/o appartamento, nonché per la prenotazione di pacchetti turistici in genere, è dovuta a Travelclub vacanze una somma variabile da € 46 a € 26 per persona a seconda della tipologia dei coupon e dell’età del partecipante.

La quota d’iscrizione include: diritti di prenotazione, spese di segreteria, l’assicurazione di responsabilità civile e l’assicurazione Europassistance (condizione generali di polizza consegnate

unitamente ai documenti di viaggio)

3. PRENOTAZIONI

Le prenotazioni si accettano fino ad esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione si intende perfezionata al momento della conferma scritta, anche a mezzo sistema telematico, da parte

della Travelcub vacanze.

In caso della mancata disponibilità della struttura turistica richiesta da parte degli aventi diritto al coupon vacanza ( coupon per un soggiorno di una settimana nei periodi ed alle condizioni indicate

sul listino e nelle strutture turistiche indicate sul catalogo Travelclub Vacanze) la Travelclub vacanze garantirà comunque una struttura turistica alternativa di uguale categoria.

4. PREZZI

Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o in programma, fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi.

Per i possessori del coupon vacanza, fatto salvo la quota individuale d’iscrizione, Travelclub vacanze garantisce la gratuità del soggiorno nei periodi stabiliti da catalogo nonché l’applicazione dello sconto per i periodi soggetti a tale regola.

5. PERIODI

I servizi di soggiorno gratuito e i periodi di soggiorno scontati riservati ai possessori di Coupon Vacanza sono usufruibili esclusivamente nei periodi verdi, per quanto concerne i primi, e nei periodi blu, rossi e gialli per i secondi. L’individuazione dei periodi verdi, blu, rossi e gialli è rilevabile dal cliente, nella sezioneTravelclub vacanze – info del catalogo.

6. PAGAMENTI

Alla conferma della prenotazione o 30% del pacchetto turistico. Il saldo dovrà essere versato almeno 30 gg prima della partenza.

7. VALIDITA’

STAGIONE MARE 2017    MONTAGNA  INVERNALE 2016/2017

8. PREZZI

Le quote indicate sono vincolanti nel periodo di validità. In qualsiasi momento le quote potranno essere variate al sopraggiungere di maggiori oneri gestionali dovuti ad aumenti comunicati dai fornitori dei servizi, dalla variazione di imposte e tasse locali, consumi energetici, eccetera. Se l’aumento globale del prezzo eccede il 10% il partecipante ha la facoltà di recedere dal contratto senza che venga applicata alcuna penale. E’ facoltà del cliente scegliere un altro pacchetto turistico, di qualità equivalente, purché comunichi la propria scelta a Travelclub vacanze entro 2 giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso dell’aumento di prezzo.

Il prezzo stabilito non potrà mai essere aumentato nei 20 gg precedenti la data prevista di partenza.

9. MODIFICHE DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI

Qualora cause di forza maggiore lo rendessero necessario, Travelclub vacanze si riserva il diritto di sostituire l’alloggio o la località di soggiorno.

Il viaggiatore deve comunicare per iscritto a Travelclub vacanze la propria scelta di recedere o fruire dal pacchetto alternativo entro 2 giorni dal ricevimento della proposta alternativa.

10. CESSIONE DEL CONTRATTO

Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da un’altra persona sempre che:

a) l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 gg lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa la generalità del cessionario.

b) il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la funzione del servizio ( ex art 10 d.lgs. 111/95) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto ai visti ai certificati sanitari ;

c) il soggetto subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione nella misura calcolata forfettariamente in € 26,00 complessive.

Il cedente ed il cessionario sono inoltre solidamente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c del presente articolo.

In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a.

L’organizzatore in tal caso non sarà responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’organizzatore alle parti interessate prima della partenza.

11. RECESSO DEL CONSUMATORE

in caso di recesso del contratto per cause non attribuibili alla Travelclub vacanze , tranne nei casi in cui la cancellazione del pacchetto turistico dipenda dal mancato raggiungimento del numero

minimo di partecipanti richiesto, e nei casi previsti dagli art. 9 e 10 del presente contratto, il viaggiatore è comunque sempre tenuto al pagamento della quota di iscrizione e delle seguenti penalità:

10% dell’intero importo a partire dal giorno della conferma della Travelclub vacanze fino a 30 gg lavorativi prima dell’inizio del soggiorno.

25% dell’intero importo da 20 a 20 gg lavorativi prima dell’inizio del soggiorno.

50 % dell’intero importo da 19 a 8 gg lavorativi prima dell’inizio del soggiorno.

75% dell’intero importo da 7 a 3 gg lavorativi prima dell’inizio del soggiorno.

100% dell’intero importo se successivamente.

Quest’ultima penalità è valida anche qualora il cliente interrompesse il soggiorno già iniziato.

12. RECLAMI

in caso di eventuali reclami inerenti i servizi ricevuti, il cliente ha diritto di ricevere ogni delucidazione in merito alla contestazione ed è pregato di prendere immediato contatto con la Travelclub vacanze.

Non saranno ritenute valide contestazioni verbali. In caso di estrema necessità impellente il viaggiatore può contattare direttamente la Travelclub vacanze ed esporre le problematiche riscontrate,

affinché la stessa possa porre rimedio, anche con soluzioni alternative.

13. RESPONSABILITA’

il contratto di viaggio di cui al presente programma è disciplinato alle disposizione che seguono ad al D.L . 111 del 17/03/1995; negli altri casi è regolato dalle disposizioni previste nella convenzione internazionale relativa ai contratti di viaggio CVV ratificata e resa esecutiva con legge 27/12/77 n. 1084 nonché alla direttiva 90/314 CEE.

Nessuna responsabilità potrà competere alla Travelclub vacanze per danni causati da: scioperi, sospensione o ritardi per avverse condizioni atmosferiche, calamità naturali, incidenti stradali, mancanza di acqua, di energia elettrica, interruzioni delle comunicazioni.

Questi casi, o altri simili, non potranno essere imputabili all’organizzazione, ne’ ai vettori, ne’ ai fornitori di servizi; eventuali costi supplementari, sopportati dal cliente per queste cause, non saranno

rimborsati ne tanto meno lo saranno le prestazioni, che per tali cause, venissero meno o non fossero recuperabili.

L’organizzatore inoltre, non potrà essere ritenuto responsabile, di eventuali danni che derivano da iniziative autonome assunte dal viaggiatore nel corso dell’esecuzione del viaggio.

14. OBBLIGO DI ASSISTENZA

la Travelclub vacanze è tenuta a prestare le misure di assistenza al viaggiatore derivanti dalla diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi assunti a proprio carico.

15. CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE.

Tutte le classificazione delle strutture ricettive pubblicate sul catalogo Travelclub vacanze sono conformi alle normative vigenti.

In assenza di classificazione ufficiale riconosciuta dalle competenti autorità pubbliche, essa è stabilita da Travelclub vacanze in base a propri criteri di valutazione.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’ art 16 della legge

269/98

La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

Organizzazione e direzione tecnica:travelclubvacanze by Europroject srl Ghezzano (PISA) via Metastasio, 11Licenza del 26/01/2001 n. 11173 della Provincia di PisaAssicurazione polizza n. 13702 della europ assitance